EmatologiaNews.net


News

Successo del Rituximab nel trattamento dell’aplasia eritrocitaria pura nei pazienti con leucemia linfocitica cronica

L’aplasia eritrocitaria pura è una rara complicanza nei pazienti affetti da leucemia linfocitica cronica (CLL; chronic lymphocytic leukemia). E’ caratterizzata da reticulocitopenia e dall’assenza di precursori eritrocitari nel midollo osseo. In 2 pazienti con CLL a cellule B si è manifestata l’aplasia eritrocitaria pura, uno mentre era in trattamento con Fludarabina. Entrambi i pazienti hanno risposto alla terapia con l’anticorpo monoclonale Rituximab (Rituxan) in breve tempo e non hanno avuto necessità di trasfusioni. Questi sono i primi 2 report in cui il Rituximab si è dimostrato efficace nell’aplasia eritrocitaria pura durante la leucemia linfocitica cronica. Ghazal H , Blood 2002; 99: 1092-1094 ( Xagena2002 )