EmatologiaNews.net


News

Linfoma cutaneo a cellule T: l’FDA ha approvato Zolinza

L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Zolinza ( Vorinostat, noto anche come SAHA ) nel trattamento del linfoma cutaneo a cellule T.

Zolinza è il capostipite di una nuova classe di farmaci antitumorali, gli inibitori delle istone-deacetilasi.

La deacetilazione degli istoni è ritenuta essere un meccanismo per rendere silenti alcuni geni tumor suppressor ed altri geni responsabili della progressione del ciclo cellulare, della proliferazione cellulare, della morte cellulare programmata ( apoptosi ) e della differenziazione.

Il linfoma cutaneo a cellule T è un tipo di linfoma non-Hodgkin.
La malattia colpisce persone per lo più di sesso maschile, di età superiore ai 50 anni.
Negli Stati Uniti i pazienti affetti da linfoma cutaneo a cellule T sono circa 20.000; 1500 sono le nuove diagnosi annuali.( Xagena2006 )

Fonte: FDA, 2006