EmatologiaNews.net


News

Bortezomib efficace in alcuni tipi di linfoma non-Hodgkin

Uno studio clinico di fase III ha mostrato che Bortezomib ( Velcade ) sembra essere efficace nel trattamento dei pazienti con alcuni tipi di linfoma non-Hodgkin.Lo studio Ŕ stato condotto presso lo Sloan-Kettering Cancer Center di New York ed i risultati sono stati presentati al 46th Annual Meeting / American Society of Hematology.Il Bortezomib Ŕ un inibitore del proteasoma, che ha dimostrato di essere efficace nel trattamento del mieloma multiplo.La somministrazione di Bortezomib a 32 pazienti con linfoma a cellule del mantello ha prodotto una percentuale di risposta del 55%.Tra coloro che hanno risposto al trattamento, la sopravvivenza libera da progressione Ŕ stata di 1 anno.Nei 20 pazienti con linfoma follicolare, la percentuale di risposta Ŕ stata del 60%.Il Bortezomib si Ŕ rivelato poco efficace nel linfoma linfocitico.Non Ŕ stata osservata tossicitÓ di grado 4.La tossicitÓ di grado 3 pi¨ comune Ŕ risultata essere la linfopenia.Eĺ stata anche segnalata neuropatia sensoriale.( Xagena2004 )Fonte: 46th Annual Meeting / American Society Hematology, 2004